Per quanto possano apparire robusti, duri e molto solidi, i metalli possono cadere vittime di un nemico piuttosto subdolo: la corrosione. Questo fenomeno di tipo chimico è causato da agenti che facilmente si possono trovare nell’ambiente, come umidità, sale o sostanze corrosive, che vanno a intaccare gradualmente l’aspetto esteriore e talvolta anche la stessa solidità meccanica dei manufatti.

Allo scopo di evitare la corrosione si può fare ricorso a un diffuso trattamento, dall’efficacia ampiamente dimostrata, conosciuto con il nome di nichelatura chimica. Essa, mediante un particolare bagno autocatalitico, consente di formare sulla superficie del metallo uno strato protettivo di nichel-fosforo.

Oggetti sottoposti a nichelatura chimica

Applicabile su alluminio, rame, ferro e relative leghe, questo trattamento crea una vera e propria barriera che protegge il metallo sottostante dalle sostanze dannose mantenendolo in perfette condizioni negli anni a venire.

Da non dimenticare sono anche i vantaggi estetici della nichelatura, che può essere considerata al tempo stesso una rifinitura poiché conferisce al manufatto un aspetto brillante e uniforme.

L’azienda Nicasil, specializzata dagli anni Settanta in galvanica a Parma, offre ai propri clienti una nichelatura chimica di altissimo livello che consente di migliorare le proprietà dei manufatti in metallo secondo le necessità specifiche del cliente.

A occuparsi di questi trattamenti sono i tecnici qualificati Nicasil che, impiegando moderni impianti, possono effettuare riporti di spessore certificato, certificati dai rigorosi controlli effettuati presso il laboratorio interno.