Osservando una bicicletta da uomo accanto una da donna, una delle differenze più lampanti che balzano all’occhio è la diversa disposizione del tubolare della canna. Mentre infatti nelle due ruote destinate agli acquirenti di sesso maschile la canna è orizzontale, le bici da donna sono caratterizzate da un tubolare in posizione obliqua che partendo dal manubrio non si fissa appena sotto alla sella, ma più in basso. Il motivo per cui esiste questa differenza è presto detto: indossando una gonna o un abito lungo non è certo agevole montare e smontare dalla sella facendo “acrobazie”, ovvero scavalcando con la gamba un tubolare disposto in alto e per di più orizzontalmente! Oltre a questo aspetto, anche se in genere sono meno appariscenti esistono anche altre differenze tra bici per uomini e per donne, in particolare a livello di design, sellino, rifiniture e colori. Per pedalare in sella a una bicicletta per donna nuova fiammante, realizzata con materiali e componenti di qualità e acquistabile online con pochi click, si potrà approfittare della selezione di modelli dell’e-shop Del Sante. L’azienda Del Sante snc, che opera a Parma (B.go S. Giuseppe 8/a) dal 1969, offre alla sua clientela un portale di e-commerce con proposte […] \"Continua a leggere\"