Buongiorno Paolo, Lei è un imprenditore che dirige un’azienda nel settore della medicina del lavoro, della sicurezza sul lavoro e della formazione, da quasi vent’anni. Di cosa si occupa esattamente il vostro gruppo? Il nostro gruppo è composto da due società, Global Medical Service e Soterikon, delle quali sono il socio fondatore, mentre mia moglie Rosanna è AD di Global Medical Service. Nato nel 1999 con Global Medical Service il gruppo si è occupato principalmente di medicina del lavoro, per poi arrivare ad occuparsi, contemporaneamente alla creazione di Soterikon, di tutto quanto attenga la prevenzione e la formazione dei lavoratori.  Qual è stato il vostro principale obiettivo in questi anni? In questi anni uno degli obiettivi primari è stato quello di gestire un lavoro apparentemente “blindato”, cioè fin troppo soggetto alla normativa vigente, in maniera il più possibile innovativa. Sin da subito infatti abbiamo cercato di coinvolgere i datori di lavoro nell’adozione di tutti quegli strumenti, appunto innovativi, che permettessero di prevenire gli infortuni e le malattie professionali. La ricerca costante della migliore tecnologia e l’informatizzazione degli strumenti utilizzati da tutto il nostro staff, sono solo una parte dell’impegno rivolto a migliorare costantemente. Questo approccio ci ha permesso di migliorare […] \"Continua a leggere\"