I viaggi aprono la mente e gli occhi e ti regalano delle esperienze incredibili. Il segreto per fare un viaggio memorabile è ampliare i propri orizzonti e cercare mete originali e, soprattutto, stupende. Se sei interessato a un viaggio magico e indimenticabile l’Australia e, in particolare, l’Isola di Lord Howe potrebbero essere le mete giusta per te. Se vuoi scoprire cosa visitare nell’Isola di Lord Howe e quali sono i documenti necessari per visitare l’Australia leggi subito la nostra guida!

Il paesaggio e la natura spettacolare dell’Isola di Lord Howe

A due ore di aereo da Sydney, nell’Oceano Pacifico si trova un’autentica perla di bellezza naturale, l’Isola di Lord Howe. Il paradiso naturale offre un ecosistema unico al mondo e una biodiversità stupefacente. Trascorrere una vacanza a Lord Howe significa trascorrere momenti unici di relax, silenzio e armonia visto che è consentito l’accesso contemporaneo sull’isola solo a 400 persone.

All’intero del Lord Howe Island Marine Park potrai ammirare i pesci colorati, le razze, le tartarughe e la stupenda barriera corallina australiana.

In questa zona le guide locali ti condurranno a fare snorkeling e immersioni in aree estremamente suggestive dove potrai vedere le specie marine più rare. Inoltre, potrai passeggiare su una delle spiagge più belle dell’isola, cioè Blinky Beach, conosciuta per la sua sabbia finissima e il color zaffiro del mare.

Se, invece, vuoi conoscere meglio la natura selvaggia dell’isola puoi partecipare alle escursioni nell’entroterra fino ad arrivare ai Monti Gower. Alla fine di questo percorso potrai ammirare la vegetazione florida di felci e licheni e anche la vista mozzafiato delle scogliere a picco sull’oceano.

Il visto e il passaporto, i documenti per l’Australia

La preparazione per un viaggio in Australia richiede sempre il controllo di tutti i documenti necessari per visitare il Paese e, in questo caso, risulta molto utile consultare il sito del Ministero degli Esteri italiano, www.esteri.it/mae/it/.

In particolare, i cittadini italiani devono essere muniti del passaporto e devono chiedere un visto. Andando sul sito Australia-Eta.com troverai le informazioni sul visto adatto alle tue esigenze.
I cittadini italiani che visitano il Paese come turisti o che vanno in Australia per far visita a componenti della famiglia oppure a degli amici devono chiedere un visto turistico o eVisitor turismo. Questo visto può essere anche richiesto da chi si vuole iscrivere a un corso di studio di durata inferiore o uguale a tre mesi oppure da chi vuole fare attività di volontariato non retribuita.

Invece, i cittadini dell’Italia che vogliono cercare un lavoro, firmare contratti di lavoro o commerciali oppure compiere indagini nel settore societario, anche allo scopo di trasferirsi o trasferire la propria attività in Australia possono chiedere il visto business o eVisitor Business.

L’eVisitor Turismo e Business hanno entrambi una validità di 1 anno e consentono di soggiornare in Australia per 90 giorni consecutivi al massimo. Tuttavia, visto che la validità è di un anno è possibile entrare più volte nel Paese purché non si eccedano i 90 giorni di soggiorno per volta.

La richiesta del visto per l’Australia può essere effettuata su www.Australia-Eta.com su cui trovate un form da compilare per la richiesta del visto in cui dovrete inserire anche il numero del vostro passaporto. Generalmente, entro 72 ore lavorative dalla richiesta riceverai la conferma o meno del tuo eVisitor per poter organizzare tutti i dettagli del tuo viaggio con calma.